Irisina: l’ormone dello sport brucia i grassi e fa bene al cuore

Altro che falso mito: l’ormone dello sport esiste e si chiama irisina, una molecola che fa accelerare il metabolismo, brucia i grassi e ha effetti benefici sul sistema cardiovascolare. Lo sostiene uno studio dell’Harvard Medical school di Boston e della Mayo Clinic di Rochester reso pubblico dalla rivista Cell Metabolism che sfata il bollo di “falso mito” che, a partire dal 2012, l’anno della sua scoperta, era stato apposto alla molecola.

“Ormone che aumenta con l’esercizio fisico”

“Il nostro studio conferma definitivamente il fatto che l’irisina circola nel sangue degli esseri umani”, afferma infatti Bruce M. Spiegelman, a capo dello studio, “e aumenta con l’esercizio fisico”. I ricercatori l’hanno dimostrato attraverso la “spettrometria di massa” che individua il segnale Ata (indice dell’avvio del processo di produzione dell’ormone) e non l’Atg, come nelle ricerche precedenti che aveva fatto bollare come falso mito l’irisina.

Meno presente tra chu fa vita sedentaria

L’osservazione del campione è durata 12 settimane durante le quali sono stati monitorati i 6 partecipanti di fare sport per 3 ore a settimana. Ad altri 4, invece, è stata imposta una vita sedentaria. Nel sangue di questo secondo gruppo era bassissima la presenza dell’ormone, 3,6 nanogrammi per millilitro, mentre in quello degli sportivi raggiungeva i 4,3.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto