Addio alle macchie di sudore con aceto, bicarbonato, acqua ossigenata e vodka

Bicarbonato, acqua ossigenata, aceto bianco, ma anche la vodka. Che è famosa nel mondo per tante qualità, ma in pochi sanno che, mista ad acqua, aiuta a rimuovere le macchie di sudore dai vestiti bianchi. Come? Spruzzando la soluzione direttamente sulla macchia prima di mettere il capo in lavatrice.

Provare su un angolo nascosto

Lo stesso procedimento si usa con l’acqua ossigenata e l’aceto bianco, ma con 2 avvertenze: la prima è che potrebbe causare altre macchie e dunque va provata prima su un angolo nascosto e la seconda è che occorre lasciar agire per un periodo che dai 15 ai 30 minuti.

L’alternativa: la pasta di bicarbonato

Per quanto riguarda invece il bicarbonato, si mescolano 4 cucchiai di polvere e un quarto di bicchiere d’acqua. Si crea così una pasta fa strofinare sulla parte macchiata con uno spazzolino. La pasta va poi lasciata agire per un’ora al termine della quale niente lavatrice: si risciacqua e si lascia asciugare all’aria, senza usare fonti di calore

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto