Morto all’improvviso Chris Cornell dei Soundgarden: mistero sulle cause (video)

Chris Cornell, il cantante dei Soundgarden, è morto a Detroit. Aveva 52 anni. Già nei giorni scorsi era circolata la notizia della sua scomparsa, che è stata confermata solo oggi, giovedì 18 maggio, dal suo agente. Il rocker, uno dei principali esponenti del genere grunge, è stato leader anche degli Audioslave e dei Temple of the dog.

La lunga scia di scomparse

Voce tra le più importanti degli ultimi trent’anni, Cornell (nel video sopra con il brano “Nearly forgot my broken heart”) è morto all’improvviso e inaspettatamente, secondo quanto riferiscono fonti vicinissime al cantante. La sua sorte si aggiunge a una lunga scia nera che accompagna il genere: Kurt Cobain, certo, morto a soli 27 anni; ma anche Layne Staley degli Alice in Chains o, più recentemente, Scott Weiland degli Stone Temple Pilots.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto