Pranzi e cene di Natale: le app che orientano celiaci, allergici e intolleranti

Natale e la giungla alimentare per chi è celiaco, soffre di allergie e intolleranze o è vegetariano o vegano. Un aiuto per orientarsi tra i cibi per le feste arriva da alcune app che, nel caso di chi ha problemi medici, sono messe a disposizione sul sito dell’Aic (Associazione italiana celiachia).

Le opzioni per la celiachia

Per scaricarle sia per Ios che per Android, è sufficiente registrarsi e si avrà a disposizione un prontuario aggiornato e la possibilità di scannerizzare i codici a barre riportati sulle condizioni. Inoltre si ha una guida per la scelta dei ristoranti. Inoltre ci sono le app “Mangiare senza glutine” con una funzione dedicata ai pastifici e “Glutenfreeroads”, se ci si sta spostando.

Come orientarsi tra intolleranze e allergie

Per intolleranze alimentari e allergie, invece, c’è GeniusFood che permette di selezionare le proprie restrizioni alimentari (al lattosio, al glutine, alle uova e l’allergia alle proteine del latte vaccino, ai crostacei, alle arachidi, al pesce e altre) e tramite una foto del codice a barre capire se un alimento è compatibile.

Le scelte per vegani e vegetariani

Infine, per vegani e vegetariani, c’è GeniusVeg attraverso cui selezionare la propria dieta e verificare la compatibilità dei prodotti scansionando il codice a barre. Per mangiare fuori c’è invece VegDay, che indica i ristoranti più vicini.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto