Campagna solidale Coop: “5% di sconto a chi riceve il reddito di cittadinanza”

Cinque per cento di sconto sulla spesa a chi presenta alle casse la card del reddito di cittadinanza (e anche quella della pensione di cittadinanza). È la campagna che Coop fa partire negli oltre 1.100 punti vendita distribuiti su tutto il territorio nazionale investendo nell’iniziativa a favore di chi si trova in condizioni svantaggiate più di 7 miliardi di euro.

Destinata a 840 mila nuclei

“Stando agli ultimi dati presentati dall’Inps”, scrive Coop in una nota, si tratta di “una platea di circa 840 mila nuclei familiari, pari a un potenziale di circa 2 milioni di persone, per il 60% residenti al Sud”. La campagna è già operativa, con l’unica eccezione di Coop Alleanza 3.0 “che, per motivi tecnici, applica lo sconto solo ai soci e socie dal 1° agosto”.

“Diamo un aiuto concreto”

“La carta del reddito di cittadinanza è lo strumento che permette il nostro intervento”, spiega Luca Bernareggi, presidente Ancc-Coop (Associazione Nazionale Cooperative di Consumatori) “Nessuno ci ha obbligato a investire in tal senso, ma siamo convinti di operare così facendo in linea con ciò che devono fare delle cooperative di consumatori quali noi siamo, ovvero andare incontro a quelle famiglie che vivono sulla loro pelle gli effetti di una crisi da cui non siamo ancora usciti. Non risolveremo così facendo i problemi di nessuno, ma riteniamo comunque di dare un aiuto concreto”.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto