Batterie Hp per portatili ritirate in tutto il mondo: possono prendere fuoco

Sono difettose: possono surriscaldarsi e prendere fuoco. A causa dei rischi per i clienti, Hp ha pubblicato sul suo sito l’annuncio del ritiro e della sostituzione delle batterie in tutto il mondo. I modelli di computer portatili sono gli Hp ProBook, Envy e Pavilion e i Compaq, soprattutto Presario, venduti tra il marzo 2013 a l’agosto 2015. Ci sono poi le batterie vendute singolarmente.

aaaabatterie02

Computer da usare con l’alimentazione esterna

“Poiché queste batterie possono prendere fuoco e rappresentano un pericolo”, scrive Hp, “è estremamente importante che i clienti verifichino se le batterie in uso sono difettose, e nel caso lo siano, ne cessino l’uso immediatamente. I clienti possono continuare a utilizzare il proprio computer notebook senza la batteria, collegandolo all’alimentazione esterna”.

I test per verificare se la propria batteria è a rischio

Inoltre, precisa l’azienda, non tutte le batterie vendute da sole o nei notebook sono difettose. I clienti possono fare una verifica per accertarlo scaricando un programma, Hp battery program validation utility (solo per chi utilizza Microsoft Windows). In alternativa c’è la validazione manuale che si può fare online.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto