Maturità: Calvino, la Resistenza, il Mediterraneo (tutte le tracce per intero)

Maturità: si comincia oggi con la prova di Italiano. Alle 8,30 sono state estratte le tracce valide per tutti i maturandi di tutte le scuole. Calvino è l’autore proposto per l’analisi del testo, mentre la traccia di argomento storico è sulla Resistenza. Quanto al tema di argomento generale, si chiede agli studenti di analizzare una frase del premio Nobel per la pace Malala Yousafzai. Sul sito scuolazoo.it, tutte le tracce.

 

L’Analisi del testo: Il sentiero dei nidi di ragno

La traccia di letteratura su Calvino parla de “Il sentiero dei nidi di ragno”, il romanzo d’esordio dello scrittore, scritto nel 1947 e ambientato in Liguria durante la fine della seconda guerra mondiale, nel periodo della Resistenza.

 

Saggio breve: Medietrraneo, letteratura e vita, le nuove forme di comunicazione

Per quanto riguarda il saggio breve i candidati possono scegliere tra quattro temi. Per l’ambito artistico letterario: La letteratura come esperienza di vita (con opere di Van Gogh, Matisse, Hopper, brani di Dante, Borges, Ezio Raimondi e Todorov); per l’ambito socio-economico: Le sfide del XXI secolo e le competenze del cittadino nella vita economica e sociale; per l’ambito storico politico: il Mediterraneo, atlante geopolitico d’Europa e specchio di civiltà (si ricollega al dramma dell’immigrazione); per l’ambito teconologico: “Lo sviluppo scientifico e tecnologico dell’elettronica e dell’informatica ha trasformato il mondo della comunicazione, che oggi è dominato dalla connettività questi rapidi e profondi mutamenti offrono vaste opportunità ma suscitano anche riflessioni critiche”.

 

Il tema storico: La Resistenza

Nel 70esimo anniversario della fine della Seconda Guertra Mondiale, la traccia di argomento storico è il commento a un brano di Dardano Fenulli, fucilato alle fosse Ardeatine. Si tratta di un testamento spirituale redatto da questo ufficiale dell’esercito che aveva partecipato alla Resistenza e che per questo fu condannato a morte.

 

La frase sulla pace

La frase del premio Nobel per la Pace, la studentessa pachistana 18enne Malala Yousafzai da commentare è: “I libri e le penna sono le nostre armi più potenti”, una frase , è la traccia di argomento generale di italiano”.

 

 In cosa consiste la prova

Qui in basso potete vedere una grafica sulla prova di italiano, elaborata dall’Agenzia Ansa.

aaascheda

Slitta l’orale?

Il timore circola da giorni tra gli studenti, e a rilanciarlo è il sito studenti.it. Il colloquio orale degli esami di maturità quest’anno potrebbe slittare, prolungando”l’agonia” di molti candidati.
In ballo ci sono infatti i “destini” di 489.962 candidati (gli esterni sono 17.962) suddivisi in 12.005 commissioni, che esamineranno 24.189 classi.

 

Tra rinviii e “tasse” obbligatorie

È questa la seconda polemica in pochi giorni a interessare i maturandi, solo ieri skuola.net ha rilanciato la denuncia sulla tassa “obbligatoria” pagata agli istituti dal 65% dei candidati. Molte scuole hanno infatti chiesto alel famiglie l’ennesimo contributo per l’organizzazione delle prove.

 

Correzione solo dopo l’orale

Il Miur ha imposto alle commissioni di iniziare a correggere le tracce svolte solo dopo la conclusione della terza prova, e questo potrebbe provocare uno spostamento in avanti delle prove.
In realtà, si legge su Studenti.it, tutto dipenderà dai commissari e dalla loro capacità di ottimizzare i tempi.
“Il Ministero ha dato ai professori il permesso di correggere le prove in gruppi separati fornendo loro un buon escamotage per velocizzare i tempi”. Tutto vero, ma resta da chiarire quale sarà la data di inizio per ciascun istituto.

 

Il consiglio. “Chiedi alla tua scuola”

“Per sapere con certezza quando dovrai sostenere il colloquio devi recarti a scuola e chiedere informazioni direttamente in segreteria o ai tuoi docenti”, consiglia il sito. “Se ancora non è stato stabilito nulla, non preoccuparti: il fatto che la commissione non abbia ancora deliberato quando si terranno i colloqui non significa necessariamente che l’Esame di Stato finirà più tardi per te, ma solo che per avere informazioni certe dovrai aspettare qualche altro giorno”.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto