Tezenis, H&M: capi uguali all’anno scorso, ma i maghi del marketing triplicano i prezzi

I maghi del marketing colpiscono ancora. Di cosa sto parlando? Non so se sia una malattia contagiosa, una sorta di virus o un fenomeno di mania collettiva, fatto sta che con la primavera, insieme al fiorire delle margherite, sono sbocciate anche le nuove linee sportive in alcuni dei principali negozi  del centro come Tezenis o H&M.

Cosa c’entrano i maghi del marketing? Beh non c’entrerebbero niente se non fosse che le nuove linee propongono capi pressoché identici a quelli che vendevano prima se non per i prezzi triplicati.

Un esempio? Beh i classici leggings di H&M che tutte conosciamo e che da sempre costano meno di 10€ ora, solo perché sono della linea sportiva, ne costano 30 di euro.

Ovviamente li spacciano come leggings super innovativi e tecnologici che fanno sparire il sudore e che magari fanno pure dimagrire senza fare fatica!
Pensare che io ero rimasta ai tempi in cui in palestra ci si andava in pigiama e nessuno si faceva troppi problemi. Non che io ora non ci vada più in pigiama, però diciamo che la percentuale di persone che fa come me si abbassa sempre di più. E mentre una percentuale si abbassa ovviamente se ne alza un’altra.

Sto appunto parlando di coloro che se non vengono in palestra con l’ultimo modello di leggings e top firmati non si sentono nessuno. Vengono in palestra, sì, ma guai se emettono una goccia di sudore; come quelli che vanno in palestra solo per mettere la foto su Instagram con l’hastag (parola a mio parere impronunciabile per qualsiasi bolognese) #workout e che magari non hanno mangiato per 2 giorni per riuscire ad essere credibili.

Tutto ciò perché oramai sembra sia diventata una moda andare in palestra così come sembra sia diventata una moda comprare ciò che dalla massa è considerato bello, senza accorgersi che si potrebbe ottenere lo stesso risultato spendendo all’incirca la metà.
Ed è qui che io mi congratulo con chi fa marketing perché riesce a manipolare le menti e le tasche delle persone, di tantissime persone, facendo apparire un prodotto in realtà pressoché identico a un altro come magico, fantastico, inimitabile, assolutamente essenziale.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto