Monza: rapina e omicidio ispirandosi a videogame violento, arrestati 6 ragazzi

Sei persone, tutte giovanissime, che si ispiravano al gioco online “Grand Theft Auto” (Gta), molto violento, sono state arrestate per rapina e omicidio dalla polizia di Monza. Lo ha comunicato la questura. La polizia ha eseguito un’ordinanza di misura cautelare in carcere per 6 persone emessa dal gip del tribunale di Monza. Gli arrestati sono poco più che maggiorenni.

Scontri tra gang

Grand Theft Auto è una serie di videogiochi d’azione sviluppati in Usa e venduti in oltre 200 milioni di copie, seguitissimi da molti adolescenti e che hanno suscitato già varie polemiche per la violenza della trama e dell’azione in cui si cala chi gioca. In Gta i protagonisti, partendo dal furto d’auto, devono gestire una gang e contendersi la città con missioni violente contro le bande rivali.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto