L’Austria riapre la frontiera con l’Italia: resta l’avviso per chi va in Lombardia

L’Austria ha abolito i controlli sanitari alle frontiere con l’Italia messi in atto durante l’emergenza Coronavirus. Dopo oltre tre mesi di forti limitazioni, da oggi, martedì 16 giugn,o sono nuovamente possibili i viaggi e la libera circolazione delle persone tra i due Stati, quindi anche con gli altri Paesi del centro e nord Europa.

Ripresi i collegamenti con altri 31 Paesi

Il governo di Vienna tiene però valido l’avviso emesso per chi si reca in Lombardia, la regione italiana più colpita dalla pandemia. L’Austria sempre oggi ha riaperto le frontiere con 31 Paesi dell’Ue, riattivando i collegamenti stradali, ferroviari e aerei

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto