Il calcio riparte in Germania col fenomeno Haaland e il trionfo del Borussia Dortmind

È stato il fenomeno diciannovenne Erling Haaland (nella foto)  a segnare il primo gol della “fase 2” della Bundesliga, che è iniziata oggi, dando l’ebbrezza della rete dopo 28 minuti di 0 a 0 su cinque campi,

E la spinta di Hazard porta al trionfo il Borussia Dortmund che domina con un 4 a 0 il derby con lo Schalke 04.

Esultanze “col gomito” senza abbracci, urla di gioia in stadi popolati da non più di 300 persone tra atleti, staff, media e addetti ai lavori: la festa, finché la pandemia di coronavirus non sarà superata, è questa.

Ma la Germania, pur con tutte le cautele, ha deciso di riaprire gli stadi al calcio.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto