Le nuove regole: in spiaggia un metro di distanza e niente giochi di gruppo

Arrivano le nuove regole anche per il mare. Un metro distanza tra le persone sulle spiagge, anche quelle libere. Stop ai giochi di gruppo in spiaggia, per evitare assembramenti e contagi, ok a racchettoni, surf, nuoto e windsurf. Mentre per “gli sport di squadra (es. beach-volley, beach-soccer) sarà necessario rispettare le disposizioni delle istituzioni competenti”.

Sdraio e lettini da disinfettare sempre

Inoltre, sdraio e lettini da disinfettare a ogni cambio persona. È quanto prevede il testo unitario messo a punto dalle Regioni e sottoposto al governo per il nuovo step della fase 2 al via da lunedì 18 maggio.

“È necessario rendere disponibili prodotti igienizzanti per i clienti e per il personale in più punti dell’impianto”, si legge nelle prescrizioni che proseguono: “Privilegiare l’accesso agli stabilimenti tramite prenotazione e mantenere l’elenco delle presenze per un periodo di 14 gg”; “potrà essere rilevata la temperatura corporea, impedendo l’accesso in caso di temperatura > 37,5 °C”; “la postazione dedicata alla cassa può essere dotata di barriere fisiche (es. schermi); in alternativa il personale deve indossare la mascherina e avere a disposizione gel igienizzante per le mani.

In ogni caso, favorire modalità di pagamento elettroniche, eventualmente in fase di prenotazione”.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto