Sofia: Jannik Sinner vince il suo primo torneo Atp

Jannik Sinner vince il primo set per 6 a 4. Perde il secondo per 3 a 6. E nel terzo set il canadese, sotto per 6 a 5, conquista il 6 a 56 che porta ai tie break.

Ma alla fine spunta la freddezza dell’altoatesino che liquida il più esperto canadese in un tie break condotto dall’inizio alla fine e che conclude con un inequivocabile 7-3.

Una vittoria meritatissima, proprio perché non è stata per niente facile, a soli 19 anni a tre mesi. A fine partita Sinner ha avuto anche i complimenti di Pospisil, che gli ha augurato tanta fortuna.

Sinner protagonista

Jannik Sinner è protagonista fino alla fine, per la prima volta in carriera, nel torneo Atp 250 di Sofia.

Oggi, nella prima finale della sua carriera, incontrerà Pospisil, che ieri ha battuto Gasquet.

Sinner potrebbe farcela a conquistare il torneo Atp, visto che il canadese Vasek Pospisil è il numero 74 della classifica mondiale Atp e l’italiano è arrivato al 44.

La sfida si gioca alle 14, con una novità televisiva: alla diretta di Supertennis si è aggiunta quella di Rai2, visto l’interesse suscitato dal giovanissimo tennista italiano.

Ieri ha battuto Mannarino

Jannik Sinner aveva vinto facilmente il primo set contro Mannarino, che si è chiuso con il punteggio di 6 a 3 per l’italiano, che ha mostrato anche colpi molto belli. Il set è durato solo 34 minuti.

Il secondo set è stato, invece, più complicato ma l’italiano l’ha chiuso con un 7-5 a suo favore, dopo un lungo equilibrio fino al 5 pari.

 

De Luca contro il governo

“Noi eravamo per chiudere tutto ad ottobre, per un mese, per avere una operazione di fermo del contagio e che ci avrebbe fatto stare tranquilli a Natale.

 

 

Un match importante

Jannik Sinner è chiamato – poco dopo l’ora di pranzo – ad un’altra prova di maturità: raggiungere la sua prima finale nel circuito maggiore. Si tratta dell’Atp 250 di Sofia dove l’altoatesino alle 14 incontrerà il francese Mannarino in semifinale.

Nella sua terza semifinale in carriera – dopo Anversa 2019 e Colonia 2020 – Sinner trova Adrian Mannarino, che sulla carta gli è superiore, essendo il numero 35 ATP e quinta testa di serie del torneo. Tra Jannik ed il 32enne di Soisy-sous-Montmorency non ci sono, comunque, precedenti.

Jannik Sinner, intanto, ha vinto facilmente il primo set contro Mannarino, che si è chiuso con il punteggio di 6 a 3 per l’italiano, che ha mostrato anc he colpi molto belli. Il set è durato solo 34 minuti.

 

Eliminato ieri sera Caruso

 

Un italiano in semifinale a Sofia nel torneo Atp 250. Jannik Sinner  numero 44 Atp ha battuto Alex De Minaur in rimonta al 3° terzo set 6-7 6-4 6-1. I due si erano incrociati la prima volta lo scorso anno nella finale delle Next Gen di Milano e aveva vinto ugualmente Sinner.

In serata tocca all’altro italiano, Caruso, che dovrà vedersela contro il temibile Gasquet. Ma che viene eliminato in due set in serata.

 

Oggi i quarti di finale a Sofia

Oggi quarti di finale del torneo Atp 250 di Sofia con Jannik Sinner, 19 anni, n.44 del mondo, che sfida l’australiano Alex de Minaur, 21 anni, numero 25 del mondo.

Esattamente 12 mesi fa, nella settimana che precede l’evento di chiusura della stagione, le Atp Finals, Sinner e De Minaur si trovarono faccia a faccia nella finale delle Next gen Atp Finals, all’Allianz Cloud di Milano. Sinner era wild card del torneo e n.95 del mondo; De Minaur numero 18 e gran favorito della manifestazione. Allora vinse Sinner, ma è difficile ripetersi, perché l’auastraliano è apparso in gran forma ed è un combattente.

La sfida è per le 15 diretta Supertennis.

 

Anche Caruso in campo oggi

L’altro italiano oggi ai quarti di Sofia è Salvatore Caruso, n.82 ATP, dopo aver battuto in rimonta il bulgaro Dimitar Kuzmanov, n.291 del ranking, in gara grazie ad una wild card, mercoledì ha firmato l’impresa di giornata eliminando in due set il canadese Felix Auger-Aliassime, ventenne di Montreal numero 21 del ranking e secondo favorito del seeding.

“Salvo” – per la seconda volta tra i migliori otto in un torneo del circuito maggiore dopo Umago 2019 (dove partendo dalle qualificazioni raggiunse le semifinali) – si gioca l’ingresso nelle semifinali con il francese Richard Gasquet, numero 49 ATP. Tra Caruso ed il tennista trentaquattrenne di Beziers non ci sono precedenti. Grazie a questo risultato il giocatore di Avola è virtualmente n.76 ATP, nuovo best ranking.

La partita dovrebbe iniziare intorno alle 19.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto