Turchia, Hamilton vince Gran premio, titolo mondiale e piange, Vettel 3°, Leclerc 4°

Lewis Hamilton vince anche il Gp di Turchia e conquista in anticipo il titolo mondiale. Poi, dopo il traguardo, si commuove e piange. È per la settima volta campione del mondo.

Al secondo posto c’è Perez, al terzo un ottimo Vettel, mai così bravo in questa stagione, al quarto Leclerc, che ha perso il podio soltanto negli ultimi giri e si è classificato quarto.

Stroll era partito in Pole

Sarà Lance Stroll, pilota della Racing Point, a partire dalla pole position stamattina, a un’ora davvero insolita, nel gran premio di Turchia di F1. Si tratta di una Pole assolutamente inattesa. Si era parlato di una penalizzazione di Stroll per una bandiera gialla “saltata”, ma poi non è accaduto nulla.

Al suo fianco l’olandese della Red Bull Max Verstappen.

Il leader del mondiale Lewis Hamiton partirà in terza fila, mentre le Ferrari di Seb Vettel e Charles Leclerc saranno al via rispettivamente in sesta e settima fila.

Buona prova di Antonio Giovinazzi con l’Alfa Romeo, che partirà dalla quinta fila al fianco di Valtteri Bottas .

La partenza del Gran Premio sarà alle 11,10 ora italiana. Diretta su SkyF1.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto