“La tv delle ragazze”: alle 21.15 la seconda puntata su Rai3, reggerà l’Auditel?

Torna stasera su Rai3 la “Tv delle ragazze”, con Serena Dandini e le altre. L’appuntamento è per le 21.15. La domanda dei fan è se aumenteranno o diminuiranno gli ascolti della trasmissione, che ha esordito, giovedì scorso con oltre 1 milione e 300.000 telespettatori (e con 6% di share).

 

 

Le notizie del 9 novembre

Nonostantse la ruggine lasciata inevitabilmente dal passare degli anni, ha avuto un buon successso – ieri sera su Rai3 – il ritorno della tv delle ragazze con Serena Dandini. Personaggi nuovi si sono alternati a quelli antichi, con una splendida Cinzia Leone e la sua Pizza di fango del Camerun, quando mai attuale vista la crisi economica.

La prima puntata ha avuto successo facendo registrare 1.332.000 telespettatori, con share del 5,98%. Ne seguiranno altre tre. Bentornate “ragazze”.

Da Carla Singoris a Guzzanti-Travaglio: la vigilia dell’8 novembre

Da Carla Signoris “mamma elicottero” a Sabina Guzzanti che “sfornerà” un Marco Travaglio e una Maria Elena Boschi, aspirante concorrente a Ballando con le stelle. E poi Lella Costa, Angela Finocchiaro, Maria Amelia Monti, Francesca Reggiani, Cinzia Leone, Syusi Blady, Tosca D’Aquino, Iaia Forte. A 30 anni dal primo storico debutto, Serena Dandini riporta su Rai3 “La tv delle ragazze”, versione Gli stati generali 1988 – 2018, con quattro puntate al via da stasera, giovedì 8 novembre, con inizio alle 21,15.

“Non è un revival”

“Non un revival”, precisa, “ma una vera assemblea, per fare il punto su cosa è stato delle donne e della comicità femminile in questi 30 anni”. Proprio nell’anno del Metoo, si scherzerà su tutto, “dalla politica agli uomini in grossa difficoltà ultimamente”, ma “mai sul femminicidio”, in un confronto generazionale tra le storiche protagoniste del programma e nuove Ragazze 2.0 come l’aspirante conduttrice Martina Dell’Ombra e Le Sbratz, trio nato sul web. In arrivo anche Paola Cortellesi-Eva e Alba Rorwacher-Giovanna d’Arco.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto