In Friuli chip obbligatorio per i gatti, multe fino a 600 euro per i trasgressori

Microchip obbligatorio per i gatti di casa. Accade in Friuli Venezia Giulia dopo l’approvazione della manovra di bilancio della Regione. A livello nazionale, l’obbligo al momento riguarda solo i cani, ma da ora i felini friulani e giuliani dovranno essere registrati in un’apposita banca dati.

Costo tra i 20 e i 30 euro

L’operazione, per i cuccioli, dovrà essere effettuata entro i primi due mesi di vita o entro i primi 10 giorni dall’acquisto o dall’adozione. Costo dell’intervento: tra i 20 o 30 euro al massimo. Più care le sanzioni: tra i 100 e i 600 euro. Non è la prima imposizione per identificare i gatti in Friuli Venezia Giulia. Nel 2015 il Comune di Trieste aveva introdotto la “carta d’identità” per i randagi.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto