Marte: alle 20,55 sul National Geographic il kolossal tv di Ron Howard (video)

La firma è quella dei premi Oscar Ron Howard e Brian Grazer, 6 le puntate, 171 i Paesi a cui è stata venduto e 75 le lingue in cui è stato tradotto. È Marte, il documentario trasformato in serie tv che va in onda a partire dalle 20.55 di stasera, martedì 15 novembre, su National Geographic Channel (canale 403 di Sky).

Interviste ad esperti aerospaziali

Sviluppata tra il presente e il 2033, anno dell’ipotetico sbarco sul Pianeta rosso, la serie da kolossal si articola su interviste, astronauti, a scienziati ed esperti. Tra questi Elon Musk, fondatore di SpaceX, l’azienda aereospaziale statunitense che sta sviluppando strategie per ridurre i costi per andare nello spazio, Charles Bolden, amministratore della Nasa, James Lovell, comandante dell’Apollo 13, Jennifer Trosper, la manager che gestisce Mars2020, e Andy Weir, autore del The Martian.

a-marte01

Il cast che compone l’equipaggio

La colonna sonora è stata scritta da Nick Cave e Warren Ellis e nella serie c’è anche l’equipaggio della navicella Dedalus, interpretato da Ben Sawyer (Battlestar Galactica: Blood e Chrome), la cantautrice Jihae, Alberto Ammann (Narcos), Clementine Poidatz (Profiling), Sammi Rotibi (Batman vs Superman: Dawn of Justice), Anamaria Marinca (Fury).

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto