Tatuaggi, ritirato il pigmento verde Lime Green: “È a rischio cancro”

Il ministero della Salute ha predisposto il ritiro del pigmento verde “Lime Green” per tatuaggi (marca “Intenze” prodotto in Usa, lotto SS274) per rischio cancerogeno.

Divieto di commercializzazione

Il prodotto è distribuito dalla ditta 151SRLS di Torino. “L’articolo è stato sottoposto a divieto di commercializzazione, ritiro e richiamo”, sottolinea il ministero sul proprio sito.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto