Parigi: auto contro una pizzeria italiana, muore una ragazza di 13 anni, 7 feriti

Un’auto di grossa cilindrata è piombata ieri sera sulla veranda di una pizzeria italiana alla periferia di Parigi, uccidendo una ragazza di 13 anni e ferendo altre sette persone di cui cinque in modo grave.

Il conducente della Bmw, un uomo di 39 anni, è stato immediatamente fermato. Trovato in stato confusionale, ha detto che voleva suicidarsi.
La polizia francese esclude che possa trattarsi di un episodio di terrorismo. L’incidente è avvenuto a Sept-Sors, nel dipartimento della Seine et Marne

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto