Ragusa: mamma di 25 anni travolta e uccisa davanti al ristorante in cui lavorava

Martina Aprile, una cameriera di 25 anni che aveva terminato il suo turno di lavoro in un ristorante di Cava d’Aliga, frazione marinara di Scicli nel ragusano, mentre stava gettando la spazzatura nei cassonetti sulla strada provinciale per Sampieri è stata travolta da una Y10. È morta sul colpo.

Ferito un collega

La ragazza era diventata madre da pochissimo, lascia infatti un bambino di pochi mesi. Il suo collega di lavoro che era uscito dal ristorante per aiutarla a riporre i sacchi di rifiuti nei cassonetti è rimasto ferito ed è ricoverato in ospedale. Alla guida dell’auto c’era un giovane.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto