Napoli: si uccide il prof accusato di aver avuto rapporti con 2 allieve

Tragica conclusione di una vicenda tormentosa sviluppatasi tra i banchi del Gian Battista Vico di Napoli (nella foto). Vincenzo Auricchio, 53 anni, si sarebbe ucciso con un colpo di pistola. Indagini in corso per verificare come abbia avuto accesso all’arma.  Sul posto è andato il pm di turno Gennaro Damiano.

Il docente di matematica del liceo classico di Napoli era stato arrestato nei giorni scorsi con l’accusa di aver abusato due studentesse all’epoca dei fatti quindicenni.

Il professorse, 53 anni, era ai domiciliari nella sua residenza in un comune dell’hinterland partenopeo. Sul posto è giunto il pm di turno.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto