Mtv awards: per Mengoni triplo premio davanti a 15.000 giovanissimi (video)

In diecimila hanno sfidato le cattive previsioni atmosferiche e fin dalla tarda mattinata hanno iniziato a sciamare nel parco delle Cascine di Firenze, decisi a non perdersi lo show, programmato per la sera, dei loro idoli pop: J Ax, Max Pezzali, Marco Mengoni, Fedez, Malika Ayane, Lorenzo Fragola, Francesca Michielin, i protagonisti dell’edizione 2015 dell’ Mtv Awards.

Qui potete vedere tutti i video della serata.

I premi più importanti
Triplo premio per Marco Mengoni. Il cantante è risultato vincitore in trecategorie:  Superman, Artist Saga e Best performance, votata direttamente su twitter nel corso della serata. Nella sezione New artist a primeggiare è stato Lorenzo Fragola, per Wonderwoman Alessandra Amoroso.
Per la categoria Miglior video si è affermato Tiziano Ferro con “Senza scappare più”, mentre il Best Mtv show è risultato “Mario”, la miniserie di Maccio Capatonda.

aaaafedez

Un pre-party con i vincitori di Amici

in serata le nubi si sono diradate in tempo per l’inizio della festa, che ha avuto un applaudito anticipo con il preparty delle 20, protagonisti i vincitori dell’ultima edizione di Amici, i The Kolors.

E così, circa un’ora dopo, una bomba gigante di stelle filanti rosse ha aperto le danze sul prato per oltre 10.000 ragazzi scatenati (numero cresciuto durante il live fino a toccare quota 15 mila, anzi anche ben oltre, secondo gli organizzatori). Nella fin qui inedita veste di presentatore, il giovane rapper Emis Killa, tatuaggi (quasi) occultati da una brillante camicia bianca, ha affidato l’attacco dello show al duo formato da J-Ax e Il Cile: Maria Salvador, l’ultimo singolo di J Ax, il brano eseguito dai due cantanti. Quindi è stata la volta di Lorenzo Fragola con Fuori c’è il sole, e, a ruota, del suo “talent scout”, Fedez, che ha portato la sua Un amore eternit dura.

 

Sopravviverai del veterano Max Pezzali

Grandi applausi anche per Sopravviverai, l’ultimo singolo del “veterano” anni 90 Max Pezzali, e l’ultimo successo di Malika Ayane, Senza fare sul serio. Best Italian Icon J-Ax.

 

Pif si commuove tra gli ospiti non musicali

Passando da una bomba pop a un ritmo rap, non è mancato il tempo di far salire sul palco anche tanti ospiti ‘non musicali’, come Pif, che si è pure commosso, Chef Rubio, l’allenatore di basket Gianmarco Pozzecco, il comico Enrico Brignano, e molti altri. A chiudere la serata, una cover: la fortunata “Se telefonando”, la grande Mina reinterpretata da Nek e vincitrice all’ultimo Sanremo.

La storia di Nek e Mina (tramite sua moglie)

Un pezzo, ha svelato oggi il cantante, scelto per l’Ariston da sua moglie, dopo averlo ascoltato su Youtube: “Non sapevo decidermi su cosa portare – ha raccontato Nek – fluttuavo tra gli anni ’60, ’70, ’80. Mia moglie mi avvicina il cellulare collegato a Youtube all’orecchio e mi dice: ‘senti questa’. Io le rispondo: ‘capisco che tu creda tanto in me ma io che faccio Mina, ma dai…’ Dopo però lei mi ha convinto; e la storia si sa com’è andata”.

 

Lo show si potrà rivedere in tv. Ecco dove e quando

 

 

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto