La lista di nozze? Ora c’è chi la fa al supermercato

Fino a 2 anni di spesa con i propri prodotti preferiti. È la nuova linea per le liste di nozze. Se per tradizione, infatti, si sceglievano cristalli, porcellane e posate in argento, con il tempo si sono presentate altre tendenze: il conto aperto presso le agenzie di viaggio con cui contribuire alla luna di miele e poi, ancora, l’elenco del libri da mettere in biblioteca a favore degli invitati che optavano per un regalo più intellettuale. Ora, in tempo di crisi, si passa al necessario, come la spesa al supermercato, che diviene regalo utile per i novelli coniugi.

“Spesa alimentare inevitabile, un aiuto concreto”

Il primo marchio della grande distribuzione a lanciare questa alternativa, battezzata proprio “Lista nozze”, è Crai. “La spesa alimentare è sicuramente una voce significativa e inevitabile nel budget di una coppia di neo sposi”, dice Mario La Viola, direttore marketing e format di Crai Secom. “Sempre più spesso infatti si arriva al matrimonio dopo anni di convivenza, in una casa già completamente attrezzata. Per questa ragione la tradizionale lista nozze non è più così attuale. Con la nostra lista nozze vogliamo continuare a seguire la direzione strategica che mette al centro il nostro cliente e le sue esigenze fondamentali”.

La somma raccolta trasformata in buoni da 20 euro

Semplice compilare questo genere di lista di nozze. Si va sul sito di Crai e ci si registra creando una pagina per il proprio matrimonio con tutte le informazioni per gli invitati alla cerimonia e alla festa. Oltre alla possibilità di poter pubblicare anche notizie e fotografie dei futuri sposti, si aggiunge la lista di nozze vera e propria e si invitano specifiche persone a contribuire. Persone che, a propria volta, accedendo al sito previa registrazione, potranno depositare una somma a piacimento. Una volta chiusa la “raccolta” delle donazioni, l’importo viene trasformato in buoni da 20 euro da spendere nell’arco di 2 anni.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto