Cucciolo di cane precipita per 5 metri: salvato dai vigili del fuoco

Era caduto in un tombino finendo a 5 metri sotto il livello della strada. Così i vigili del fuoco di Catanzaro hanno dovuto inventarsi un sistema per estrare il cucciolo di cane che non era possibile raggiungere in altro modo. È accaduto questa mattina nel quartiere Germaneto della città calabrese e a dare l’allarme i proprietari dell’animaletto che non l’hanno più visto, ma hanno sentito i guaiti provenire dal buco in cui era precipitato.

Difficile il recupero a causa delle dimensioni del condotto

Per tentare di salvarlo, sono stati avvertiti i vigili del fuoco del comando cittadino che, giunti sul posto, hanno constatato che non c’era alcuna possibilità di introdursi nel condotto a causa delle dimensioni ridotte. Allora hanno improvvisato realizzando una specie di imbragatura fatta di corde. Quindi l’hanno calata fino a raggiungere il cucciolo che è stato agganciato e messo in sicurezza. A quel punto è iniziata la fase dell’estrazione che, nel giro di pochi minuti, ha riportato la bestiola in superficie tornando tra le braccia del suoi proprietari.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto