Palermo, falsi incidenti e lesioni: 41 arresti per truffe alle assicurazioni

Simulavano incidenti stradali con tanto di infortuni per intascarsi i rimborsi delle assicurazioni. È quanto emerge da un’indagine della procura di Palermo che disposto 41 ordinanze di custodia cautelare eseguite nella notte dai carabinieri nei confronti di 41 persone accusate a vario titolo di associazione per delinquere finalizzata alle frodi assicurative, lesioni gravissime, falso, calunnia, autocalunnia, rapina e intercettazione abusiva.

Associazione per delinquere

Le indagini – condotte dal nucleo investigativo del gruppo di Monreale – hanno accertato “l’esistenza di un’associazione per delinquere operante nella città di Palermo e nel suo hinterland, dedita alla seriale commissione di frodi ai danni delle assicurazioni mediante simulazione di sinistri stradali con lesioni personali, nonché di numerosi altri gravi delitti contro la persona, il patrimonio, la fede pubblica e l’amministrazione della giustizia”.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto