Ancora maltempo: da venerdì nuove piogge a partire dal Nord-Ovest

La parola primavera rimane tabù per le previsioni meteo. Dopo il peggioramento che sta portando in queste ore a piogge diffuse, seguirà una pausa domani, giovedì 16 maggio, ma già venerdì una nuova perturbazione proveniente dall’Europa occidentale si porterà sull’Italia settentrionale facendo sentire i suoi effetti fino alle regioni tirreniche.

Risparmiati solo Adriatico e Sud

La neve si riaffaccerà sulle Alpi mentre il peggioramento inizierà sulle regioni di Nord-Ovest prima con deboli piogge. Sabato 17 maggio ulteriore instabilità – secondo i meteorologi del sito 3bmeteo.it – che coinvolgerà anche il Triveneto e regioni centrali. “Attesi fenomeni a tratti intensi sul versante tirrenico, specie sulle zone interne dove potranno risultare anche temporaleschi”, aggiungono gli esperi. Andrà meglio sulle regioni adriatiche e sul Sud, con tempo più stabile.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto