Hannibal spezza in due l’Italia: estate al Nord, nubifragi al Centro-Sud

Alta pressione proveniente dal Marocco sull’Italia settentrionale che spezza in due la penisola. È ancora l’anticiclone africano Hannibal che, dopo aver fatto registrare temperature estive al Sud nel corso del week end, ora arriva al Nord e porta a climi decisamente più miti dopo le ultime piogge sui settori orientali. Al Sud, invece, arrivano venti di Maestrale che rendono instabile il tempo provocando anche nubifragi.

Le previsioni di oggi e domani

Nella seconda metà della giornata di oggi, lunedì 15 maggio, dunque piogge e temporali su Appennini, Sicilia e la provincia di Reggio Calabria. Domani, 16 maggio, i rovesci si estenderanno su Potentino, Materano e Frusinate.

Le variazioni delle temperature

Da mercoledì, tuttavia, sul Nord tornano i fronti nuvolosi mentre migliora al centro e al Sud, dove i temporali diventano più occasionali. Per quanto riguarda le temperature, sulle regioni settentrionali saranno in media sopra sopra i 20 gradi mentre al sud si assesteranno tra i 3 e i 4 gradi sotto.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto