Insulti a Barbara D’Urso, l’ex “olgettina” Guerra condannata a 6 mesi

Barbara Guerra, 39 anni, ex “olgettina” con casa in Brianza, è stata condannata dal Tribunale di Monza a 6 mesi per diffamazione aggravata nei confronti di Barbara D’Urso (nella foto in basso), a cui dovrà anche risarcire i danni morali. Lo comunica, in una nota, lo staff della conduttrice Mediaset, che aveva denunciato la Guerra nel 2013 per “una serie di insulti volgari” apparsi su Instagram.


Nel corso del processo, prosegue la nota, “è stata riconosciuta la valenza lesiva e assolutamente ingiustificata di quegli attacchi”.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto