Salerno: arrestati imprenditore caseario e direttore Agenzia Entrate

Ecco i nomi degli arrestati a Salerno per corruzione e turbativa d’asta. Si tratta di Gianluca La Marca, noto imprenditore del settore caseario, proprietario del Caseificio Tre Stelle, dell’ex collaboratore di giustizia Giovanni Maiale, già affiliato all’omonimo clan, e del direttore dell’Agenzia delle Entrate di Salerno, il napoletano Emilio Vastarella.

 

I nomi tenuti segreti inizialmente

I nomi non sono stati diffusi perché l’operazione è ancora in corso. La Guardia di Finanza e i carabinieri di Salerno, su disposizione della Direzione distrettuale antimafia, stanno eseguendo tre ordinanze di custodia cautelare personale emesse dal Gip del Tribunale di Salerno nei confronti di un noto imprenditore del settore caseario, di un ex collaboratore di giustizia già affiliato alla camorra e di un pubblico funzionario per i reati di corruzione e istigazione aggravata alla corruzione, detenzione e porto illegale di armi da sparo clandestine, ricettazione e turbata libertà degli incanti aggravata dal metodo mafioso.

 

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto