Grandi marchi contraffatti: sequestrati 475 siti che li vendevano

La guardia di finanza di Genova ha sequestrato 475 siti web usati per vendere capi con marchi falsificati. L’indagine è partita dopo i controlli su una società genovese fallita il cui indirizzo internet era stato usato, di nascosto, per il commercio on line di abiti e scarpe a marchio falso. Le fiamme gialle hanno così scoperto un vero e proprio sistema.

Negozi su siti stranieri

In base a questo sistema, i gestori di negozi online ospitati su server stranieri utilizzavano indirizzi Internet il cui abbonamento originario era scaduto per aprire spazi virtuali di commercializzazione. La merce falsificata si richiamava a marchi come New Balance, Gucci, Tod’s, Hogan, Puma, Belstaff, Moncler, Adidas, Geox, Nike e Converse. La Gdf ha contattato le aziende dei marchi per fare analizzare i capi, riscontrandone la falsità. Il danno riscontrato sarebbe stato pari a diverse centinaia di migliaia di euro.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto