Europei di pallanuoto, anche il Settebello stravince: 21-1 alla Georgia

Finora i campionati europei di pallanuoto di Belgrado sono un trionfo per i colori azzurri. Dopo il Setterossa anche il Settebello nel pomeriggio ha stravinto travolgendo la Georgia con un 21-1.
Verranno, sicuramente, gionate più difficili, ma per ora anche la squadra di Campagna appare irresistibile e in testa alla classifica a punteggio pieno.
Anche il Setterosa fa il pieno di gol
Continua la marcia – finora trionfale – agli europei di pallanuoto d Belgrado, dove conta anche la differenza reti per agguantare il prino posto.
Alla terxa partita le ragazze di Conti incrementano ancora il bottino, finora già pingue, travolgendo la Croazia con un incredibile 31-2. La differenza reti nel girone ora è a favore delle azzurre.
Parziali: 8-0 7-0 8-1 8-1 Ratkovic (C) para un rigore a Bianconi a 2’53 del primo tempo, sul 2-0. Teani e Srhoj subentrano ai portieri dall’inizio del terzo tempo. Uscite per limite di falli Bozan (C) a 5’36 del terzo tempo e Gegic (C) a 5’01 del quarto.
aaasetterosa
Il Settebello alle 17,10 contro la Goergia
La suqadra maschile sarà impegnata anch’essa oggi nel girone di qualificazione. Diretta alle 17,10su RaiSport1 contro la Georgia.
Seconda partita e seconda vittoria a Belgrado, ai campionati europei di pallanuoto, anche per il Settebello.
La squadra maschiele, che all’esordio aveva socnfittao la Germania, “doma” anche la Romania con un netto 11-5. L’Italia ora è attesa dalla Georgia, che incontrerà venerdì 15 gennaio.
Il Setterosa asfalta la Germania
Nella seconda presenza agli europei di Belgrado, il Setterosa asfalta la Germania con un 22-3 che dice con nettezza l’andamento della partita.
In realtà la squadra diu Conti un obbiettivo se l’era dato dopo la partita precedente tra Spagna e Francia.
Le spagnole, infatti, avevano strapazzato le francesi con un 21-2.
E le azzurre hanno chiuso il conto con la Germania con un eloquente 22-3.
La prima vittoria del Setterosa con le francesi
Sconfitta la Francia con un pesante 10-3, la ragazze del Setterosa tornano oggi in piscina nel bellissimo centro sportivo di Belgrado per affrantare la Germania.
La partita contro le tedesche si gioca a partire dalle 12,15. La diretta (anche streaming) è assicurata da Raisporti1.
Alle 18,40 in acqua il Settebello contro la Romania
Alle 18,40 giocheranno, invece, gli azzurri del Settebello. L’avversaria è la Romania. Diretta alle 18,40, sempre su Raisport1.
L’esordio positivo anche del Settebello
Dopo il Setterosa anche il Settebello fa un esordio più che positivo negli europei di pallanuoto.
Il Settebello di Sandro Campagna asfalta la Germania con un controllo costante in tutti e quattro i tempi.
Il portiere Tempesti (nella foto in basso) risponde alla grande nei primi minuti, poi la partita non ha più bisogno di interventi micarolosi, visto che la partita si conclude con un 16-5 che non ammette discussioni.
aaaatempesti
Il Setterosa annulla la Francia
Alla Kombank Arena di Belgrado il Setterosa batte nettamente la Francia nel primo turno con un neto 10-3.
Sempre avanti, le azzurre passano dal 2-2 al 4-2 e dal 5-3 aumentano progressivamente il vantaggio dopo un 2 a 2 iniziale a un abisso nel finale: 10-3.
La migliore marcatrice della partita è stata Roberta Bianconi, autrice di una tripletta e ieri premiata con il LEN Award 2015.
Era la sesta volta che si affrontavano ai campionati europei ed è la quinta vittoria italiana. I gol realizzati salgono a 80 e quelli subiti diventano 30. L’ultimo confronto tra Italia e Francia era stato quello del 24 novembre scorso ad Avezzano nel terzo turno di World League: 15-5 per le azzurre e una prodezza di Tania Di Mario ancora impressa negli occhi (palomba dopo ripetute finte). Nella Francia l’unica novità rispetto ad un mese e mezzo fa è l’impiego di Clemence Clerc al posto di Lucie Sesca.
Nelle altre due partite del gruppo B la Spagna ha travolto la Croazia 29-3 (5 gol Pereja ed Espar) e alle 17.15 la Serbia affronta la Germania, prossima avversaria del Setterosa mercoledì 13 gennaio alle 12.30 (diretta Rai Sport 1).
Il Settebello alle 18,35 contro la Germania
Alla sua prima oartitas, oggi, anche che nel pomeriggioaffronta  la Germania: diretta alle 18,35, sempre Raisport1.
Entrambi i tornei danno un pass per le Olimpiadi.
Le squadre dei due gironi dell’Italia
Gli azzurri sono in un girone del quale fanno parte anche Romania e Georgia, con cui giocheranno rispettivamente mercoledì e venerdì. Le azzurre invece affronteranno mercoledì la Germania, venerdì la Croazia, domenica la Serbia e martedì la Spagna.
Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto