Champions: la più fortunata è la Juve col Porto, Europa League Napoli col Granada

Ottavi di Champions League: il sorteggio di Nyon favorisce tra le italiane la Juve, che trova il Porto.

Va peggio alla Lazio, che affronterà il Bayern Monaco e all’Atalanta che dovrà vedersela con il Real Madrid.  Nelle altre sfide valide per gli ottavi di finale della Champions League (andata 16-17 e 23-24 febbraio, ritorno 9-10 e 16-17 marzo) spiccano le sfide fra Lipsia e Liverpoool, Barcellona e Paris Saint-Germain.

I tedeschi del Borussia Moenchengladbach se la vedranno contro il Manchester City, e l’Atletico Madrid affronterà il Chelsea. Siviglia-Borussia Dortmund chiude il programma. Lo ha stabilito il sorteggio di pochi minuti fa a Nyon (Svizzera)

 

Il sorteggio per l’Europa League

Alle 13, sempre a Nyon, ci saranno i sorteggi per l’Europa League che riguardano Roma, Napoli e Milan.

La peggio tocca al Napoli, che dovrà affrontare il Granada, settimo nel campionato spagnolo. Alla Roma tocca il Braga, squadra portoghese. Al Milan la Stella rossa di Belgrado.

 

 

A Mezzogiorno la Champions League

A mezzogiorno a Nyon l’appuntamento con i sorteggi degli ottavi di finale della Champions League. Tre le squadre italiane molto interessate all’urna svizzera: una che il suo girone lo ha vinto, la Juventus, e due che sono passate come seconde, ovvero Lazio e Atalanta, in quest’ultimo caso vincendo in casa di ‘mostri’ sacri come Liverpool e Ajax.

La formula del sorteggio degli ottavi è quella delle ultime stagioni, ovvero che le vincitrici dei gruppi saranno teste di serie, mentre le seconde saranno nell’urna 2. I ‘paletti’ saranno che non possono affrontarsi squadre che già si sono trovate di fronte nella fase a gironi e quelle di uno stesso paese.

Queste due indicazioni non varranno più dai quarti di finale, ma per gli ottavi sì. Ed ecco allora che balza subito all’occhio come per sua maestà il Real Madrid, 13 grandi Coppe in bacheca, la rosa delle possibili avversarie sia ristretta a sole quattro squadre: Lipsia, Porto, Atalanta e Lazio. Quindi sia per Gian Piero Gasperini che per Simone Inzaghi è concreto il rischio di ritrovarsi di fronte le ‘merengues’ di Zinedine Zidane.

Nel caso dell’Atalanta sarebbe una sfida inedita, mentre tra Lazio e Real ci sono già state quattro sfide, con 2 vittorie degli spagnoli, due pareggi e nessun successo biancoceleste. Lazio e Atalanta rischiano anche di trovare il Paris SG vicecampione d’Europa in carica, e per la Dea sarebbe la chance di una possibile rivincita del match, in gara secca, della scorsa stagione che il team bergamasco non avrebbe meritato di perdere. Altro possibile rivale da far tremare i polsi è il Manchester City di Pep Guardiola, mentre l’altra supersquadra inglese, il Liverpool, può essere abbinata solo con la Lazio: anche questa eventuale doppia sfida sarebbe un inedito, e per i Reds, che in passato tante volte hanno fatto piangere la Roma, sarebbe l’occasione di dare un dispiacere anche all’altra squadra della capitale.

Il sorteggio sarà trasmesso in diretta su Sky.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto