Nubifragi e allagamenti a Roma e nel Lazio, il meteo non prevede nulla di buono

Il maltempo approda in Centro Italia. Alto rischio di nubifragi sul Lazio e possibili allagamenti a Roma. Il tempo peggiorerà seriamente su tutta la regione. Venti moderati di Libeccio e di Ponente – spiegano gli esperti del sito ilmeteo.it – inviano fronti perturbati ricchi di precipitazioni. La situazione non muterà almeno fino a domani, giorno in cui è atteso un intenso peggioramento.

Previsti nubifragi e allagamenti (anche neve sopra i 1.500 metri)

Le previsioni meteo non escludono la possibilità di nubifragi su gran parte del territorio, anche a Roma e possibili allagamenti sulla Capitale. La neve cadrà copiosa e abbondante sopra i 1.500 metri nel pomeriggio, dai 1.300 metri in serata.

Coinvolte anche altre regioni
L’intenso maltempo non colpirà solo il Lazio, ma anche l’Umbria e poi il Casertano e l’Aquilano più occidentale. Anche su questi settori le precipitazioni potranno risultare molto intense e con nubifragi.
Per quanto riguarda le temperature: valori massimi sopra i 12/14° su gran parte delle zone di pianura, minime di poco sotto.
Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto