“La spalla è guarita, il cuore no”: chiede perdono lo studente che aggredì la prof

Ha confessato e chiesto perdono lo studente dell’istituto nel Milanese dove un’insegnante è stata aggredita con il lancio di alcune sedie, lo scorso 29 ottobre.

Secondo quanto riportato oggi dal quotidiano  “Il Giorno” il ragazzo avrebbe detto di “aver fatto una cosa stupida” e che non avrebbe voluto “ferire nessuno”.

La lezione a Vimercate (Monza)

La professoressa colpita è una docente di storia di 55 anni che stava tenendo una lezione all’interno dell’istituto secondario superiore “Floriani” di Vimercate, nella foto (Monza). La docente ha riportato lesioni guaribili in 5 giorni. Alla luce della confessione del ragazzo giunta per iscritto – per giorni nessuno si era voluto assumere la responsabilità del gesto – ora la docente potrebbe anche decidere di ritirare la querela. Ieri intanto la prof è tornata a scuola: “La spalla è guarita – ha detto ai colleghi – ma il cuore no”.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto