Star del basket Usa sviene in un bordello: trovato con 2 ragazze, Viagra e cognac

Due ragazze, viagra e cognac, secondo il Los Angeles Times, sarebbero all’origine del malore accusato dall’ex campione di basket Lamar Odom, 35 anni, trovato senza conoscenza al Love Ranch, una casa d’appuntamenti di Crystal, cittadina nei pressi di Las Vegas. Portato d’urgenza in ospedale locale, è stato poi trasferito in un centro meglio attrezzato, il Sunrise Hospital del Nevada. E per farlo è stato necessario impiegare una più lenta ambulanza dato che il paziente, alto 2 metri e 8 centimetri, non poteva essere trasportato in elicottero.

aaaaconlamoglie

In crisi dal 2013, era sposato con Khloe Kardashian

Ma che è successo? Se dall’ospedale non sono ancora giunti bollettini medici, qualche risposta ha provato a darla Dennis Hof, il proprietario del Love Ranch (Richard Hunter, invece, direttore della casa d’appuntamenti – legale nello Stato del Nevada – aveva chiamato l’ambulanza). “Lamar voleva staccare da tutto per ritrovare un po’ di pace e per divertirsi”, ha spiegato l’uomo, protagonista anche di un reality show di successo, Cathouse della Hbo. Lo sportivo, ex marito di Khloe Kardashian (nella foto sopra insieme), celebre volto televisivo americano, era entrato in crisi nel 2013, dopo che aveva chiuso con gli Nba, non riuscendo più a tornare la star del basket che era stato in precedenza.

aaaabasketyet

Aveva avuto problemi di alcol

Inoltre nell’agosto 2013, nonostante avesse cercato di trasformarsi in una star televisiva grazie alla notorietà della moglie, l’ex cestista era stato arrestato con l’accusa di guida in stato di ebbrezza, condannato a tre mesi di libertà condizionata e a un trattamento per disintossicarsi dall’alcool.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto