“Gli anni che cantano”: il film del Canzoniere stasera in piazza Maggiore a Bologna

Il docufilm di Filippo Vendemmiati, “Gli anni che cantano” sulla storia del Canzoniere delle Lame, verrà proiettato in Piazza Maggiore la sera del 14 agosto. Data giusta per questo gruppo musicale che dal 1968 al 1982 ha fatto più di mille concerti in tutto il mondo, ma si è sempre fortemente legato alla vita culturale e politica della città.

 

Utili materiali di repertorio

Il film si avvale di materiali di repertorio, che documentano avvenimenti che hanno segnato un’epoca: tentativi di golpe, stragi, ma anche conquiste civili che oggi vengono date per scontate ma che invece sono state contestati terreni di lotta.

e musicisti di oggi…

Ma soprattutto “Gli anni che cantano”   è un viaggio dei  componenti del Canzoniere con musicisti che fanno oggi musica di impegno: Albi de“Lo Stato sociale” e Jack di  “Altre di B”. Niente reducismo o nostalgia, ma un allegro e animato confronto sulle differenze e sulle similitudine di cosa vuol dire difendere  la propria idea di etica e progresso attraverso la musica.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto