Roma: ammazza la moglie anziana e malata e si butta dal 5° piano

Ancora morte in queste sciagurate giornate di metà luglio.

Una coppia di anziani è stata trovata morta stamattina a Roma, nel quartiere di Monteverde. Si ipotizza l’omicidio-suicidio e che la moglie, Mirella Fiaccarini, di 81 anni, fosse malata, ma non ci sono certezza di questo.

L’uomo, Luigi Biasini di 78 anni, si è buttato dal quinto piano della loro casa in via in via Damaso Cerquetti.

Si ipotizza anche che il marito ha compiuto questo gesto disperato dopo aver scoperto di essere malato anche lui e di non potersi prendere più cura della moglie che necessitava di assistenza.

 

L’uomo aveva 79 anni, la moglie 81

Quello che è certo è che poco prima delle 9 la polizia è intervenuta in un palazzo di via Damaso Cerquetti, in zona Monteverde, per un uomo di 79 anni che si era lanciato dal quinto piano. Il cadavere è stato trovato nei presse del garage.

In casa è stato trovato il corpo della moglie di 81 anni, per terra, con la testa avvolta in una busta di plastica. La polizia indaga su quella che potrebbe essere una storia ancora più dolorosa di tante altre.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto