Massimo Bottura miglior cuoco al mondo: trionfa all’Oscar della cucina

Massimo Bottura e la cucina italiana conquistano il mondo. Accade a New York con l’incoronazione dello chef emiliano e della sua Osteria Francescana di Modena al vertice della classifica dei World’s 50 Best Restaurants. Cedono lo scettro i tre fratelli spagnoli Cellar de Can Roca che non hanno potuto resistere all’assedio di prosciutto all’aceto balsamico e del parmigiano.

aaacrippa

Altri 3 italiani tra i primi 50

Bottura non è l’unico cuoco italiano in classifica. Nei 50 migliori compaiono anche Enrico Crippa del Duomo di Alba (diciassettesimo, nella foto sopra), Massimiliano Alajmo delle Calandre (trentasettesimo) e Davide Scabin (quarantaseisimo) rientrato nel gotha dopo un anno di Purgatorio. Tra i primi cento esordisce inoltre Niko Romito.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto