Texas: ucciso l’uomo armato del magazzino Walmart, salvi gli ostaggi

Ucciso dalle forze speciali della polizia l’uomo che aveva preso in ostaggio alcune personel nel grande magazzino Walmart. Secondo la polizia tutti sarebbero salvi.

Un sospiro di sollievo dopo i nuovi timori negli Usa, ormai impegnati nella campagna per le prossime elezioni presidenziali, scatenati dalla sparatoria. Dopo la carneficina nella discoteca di Orlando, si teme per quanto sta accadendo in un grande magazzino di Walmart ad Amarillo in Texas, proprio mentre il presidente Barack Obama sta parlando in diretta tv alla nazione sulla strage di Orlando.

aaaa-orlando

Si parla di nuovo di ostaggi

Lo rendono noto le tv locali. “Evitate la zona di Walmart”: così si legge sull’account Twitter della municipalità di Amarillo, in Texas, dove si conferma una sparatoria in corso, con decine di mezzi di polizia e soccorritori gIà sul posto. Alcuni media parlano di “persone prese in ostaggio”.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto