Europa League: serata nera per le italiane, fuori Napoli e Fiorentina

Serataccia per le italiane nelle semifinali di Europa League. Escono sia la Fiorentina che il Napoli e la finale a Varsavia si giocherà tra Siviglia e Dnipro.

Gli spagnoli che avevano battuto i viola in casa la settimana scorsa per 3-0, hanno vinto anche stasera per 2-0, con la squadra di Montella che ha sprecato con Ilicic anche un rigore e che in 180 minuti, stranamente, non è stata capace di segnare neppure un gol.

Deludente anche il Napoli, battuto a Kiev dal Dnipro per 1-0. Benitez non si è sbilanciato sul suo futuro, ma sembra improbabile che possa restare con De Laurentiis. Salvo smentite, ovviamente.

Le due semifinali in contemporanea

 

Tocca al Napoli giocarsi in chiaro, stasera, la finale di Europa League che si gioca a Kiev contro il Dnipro che al San Paolo ha pareggiato la settimana scorsa 1-1, tra le proteste di De Laurentiis per una clamorosa svista arbitrale che ha convalidato agli ucriani il gol del pareggio, segnato a un minuto dlala fine, in clamorosa posizione di fiorigiovo.

La diretta si gioca alle 21, trasmessa in chiaro su Canale 5.

Andrà, invece, criptata su Mediase Premium l’altra semifinale, quella tra Siviglia e Fiorentina, una partita che sembra segnata a sfavore dlela squadra di Montella dopo il 3-0 subito dalla Fiorentina all’andata in Spagnaz.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto