Piacenza: alunno di prima media picchia l’insegnante, 7 giorni di prognosi

Una insegnante di scuola media della provincia di Piacenza è stata aggredita da uno allievo di prima, che “ha colpita ripetutamente a un braccio”. Come riporta il quotidiano locale “Libertà”, la donna è stata portata in ospedale con una prognosi di sette giorni. Il ragazzino è stato sospeso con obbligo di frequenza e la scuola ha presentato una denuncia per infortunio sul lavoro e una segnalazione ai servizi sociali.

“I genitori rispondano”

La vicenda risale a qualche giorno fa e arriva dopo la storia di Foggia, dove il padre di un ragazzo rimproverato ha mandato all’ospedale il vicepreside della scuola Murialdo. “Chiediamo di perseguire duramente i responsabili, i genitori rispondano delle azioni dei figli”, ha dichiarato Salvatore Pizzo, coordinatore della Gilda degli insegnanti di Piacenza e Parma, commentando la notizia. “È grave il fatto che uno studente aggredisca il proprio insegnante che in quanto tale rappresenta anche l’autorità statale”.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto