Ischia: morta a 43 anni dopo una lite con il compagno, arrestato per omicidio

Una donna di 43 anni, cittadina polacca, è morta al termine di una lite con il compagno in circostanze ancora da chiarire. È accaduto a Serrara Fontana (Napoli), comune dell’isola d’Ischia. L’uomo, un trentanovenne italiano del posto, è stato arrestato per omicidio preterintenzionale.

Indagini dei carabinieri

Secondo i primi accertamenti svolti dai carabinieri della compagnia di Ischia, i due avrebbero avuto una lite al termine della quale la donna sarebbe stata spinta cadendo a terra. Non è chiaro se sia deceduta a causa di un colpo alla testa a seguito della caduta o se sia stata colta da un malore durante la lite. Indagano i militari dell’Arma.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto