Maria De Filippi smentisce il malore: “Sotto Sanremo aumentano i cretini”

Nessun malore ieri per Maria De Flippi. A partire dalla sospensione della registrazione di due importanti trasmissioni: Uomini e donne – in effetti bloccata ieri – e di Amici che sembrava ferma negli studi oggi. Ma poi la De Filippi ha chiarito di aver sospeso solo Uomini e donne e di essere pronta a registrare nella giornata di oggi Amici.
Ecco il tweet ufficiale della conduttrice pubblicato on line da Witty tv.

La conduttrice smentisce: “Sotto Sanremo aumentano i cretini”

Ma dopo le 18 ieri, quando la notizia del “malore” ormai circolaba in tutto il web, si è fatta viva Maria in prima persona, rispondendo a un fan che le aveva chiesto notizie. Questa la risposta (che vedete anche nell’immagine): “Caro Trash, come dice qualcuno a me vicino, la mamma dei cretini è sempre incinta. Sotto Sanremo pare che questa tipologia di mamma e le sue gravidanze si moltiplichino. Ci vediamo domani alla registrazione di Amici’.
Queste le parole usate dalla conduttrice di Canale 5 nel comunicato diffuso in Rete e dal suo Ufficio Stampa, che eliminano ogni illazione sulle sue condizioni fisiche. E meno male…

 

Le notizie dell’11 gennaio sul Festival di Sanremo

Adesso è ufficiale. Nonostante la manfrina di ieri da parte della Rai contro l’anticipazione di Chi, c’è la conferma che Maria De Filippi parteciperà al prossimo festival di Sanremo.

“Ma a titolo gratuito”, precisa Carlo Conti, durante la presentazione dell’evento ormai prossimo. La vera novità, quindi, è questa: l'”omaggio” alla Rai della De Filippi.

a-defilippilunga

Maria sorridente, ci sarà anche Mika

Maria è apparsa sorridente, vestita di nero, alla conferenza stampa di presentazione in corso al Teatro del Casinò. “Pare che ci abbia ripensato. Colpo di scena, le avevo fatto consegnare una busta. Evidentemente il postino non l’ha trovata”, ha scherzato Conti con i cronisti ‘evocando’ la De Filippi prima di annunciarne l’ingresso in sala.
“Dopo il già annunciato Tiziano Ferro, ci saranno Giorgia (nella foto in basso), Mika, Ricky Martin, Rag’n’Bone Man”: ha annunciato Conti.
“Alla fine dello scorso festival, ho pensato: ‘e ora che mi invento’? Per il mio terzo anno alla guida del Festival ci voleva un’idea diversa. Ci voleva il top. E pensando al top ho pensato a Maria”.

a-giorgia

Ho chiamato la De Filippi a giugno”

Così Carlo Conti, durante la conferenza stampa di presentazione del 67° festival di Sanremo. “A giugno-luglio l’ho chiamata, poi ad agosto abbiamo cercato di concretizzare. Sono molto onorato che abbia detto sì a questa idea, a questa co-conduzione con me”, ha aggiunto. “Lei era all’Argentario, io un po’ più su, ci siamo incontrati a metà strada e abbiamo stretto il patto di Follonica”.

Maria: “Conti era e resta il direttore”

“Dichiaro innanzi tutto la mia grande stima per Carlo, altrimenti non sarei qui”: Maria De Filippi inizia il suo intervento alla conferenza stampa di Sanremo con un attestato nei confronti di Conti. “La mia – ha sottolineato – è una partecipazione vera e propria, con tutta me stessa, con la mia stima e l’empatia che ho verso di lui. Carlo è e rimane il direttore artistico: non ho preso parte ad alcuna decisione, non ho sentito le canzoni, non ho partecipato al contenuto del festival perché penso che Sanremo sia della Rai e di Carlo. Ma non avrei mai accettato se non avessi assoluta stima di Carlo e del lavoro che fa”.

a-mariad

 

Il 10 gennaio anticipazioni e smentite (fasulle)

“Caro Carlo, accetto il tuo invito, sarò a Sanremo”. Così Maria De Filippi ha dato il suo sì per formare la coppia più clamorosa degli ultimi vent’anni della storia televisiva: sarà infatti lei sul palco dell’Ariston accanto a Carlo Conti per condurre il Festival di Sanremo. Si è conclusa dunque una trattativa segreta che è durata quasi un anno per quello che è già stato ribattezzato “il patto dell’Ariston”.

Ma, in attesa della conferenza stampa di presentazione del Festival che si terrà oggi, ieri si sono susseguite solo smentie, in particolare da parte della Rai. Non si capisce se dovute al fatto che l’anticipazioen di Chi ha “bruciato” la notizia o per difficoltà insorte. Fra qualche ora sarà tutto chiarito.

 

Trattativa iniziata con una telefonata

Tutti i retroscena di questa trattativa sono svelati da “Chi” nel numero in edicola oggi, mercoledì 11 gennaio. Una trattativa, rivela il settimanale, iniziata con una telefonata fatta dieci mesi fa da Carlo Conti a Maria De Filippi per proporle di salire al suo fianco sul palco dell’Ariston.

 

Il parere di Costanzo e di Piersilvio Berlusconi

Una telefonata alla quale la De Filippi, rivela “Chi”, ha risposto: “Un attimo, ci penso”. E la prima persona a cui si è rivolta per discutere di questa proposta è stato il marito Maurizio Costanzo, il suo più fidato consigliere. “Vai, buttati, e che sarà mai”, la risposta di Costanzo. A questo punto la De Filippi ne ha parlato con suo editore, Pier Silvio Berlusconi che ha dato il via libera a formare la coppia più esplosiva della Tv.

La preparazione della kermesse

Carlo Conti e Maria De Filippi si troveranno a Sanremo una settimana prima che inizi il Festival per decidere quello che succederà sul palco. A Conti spetterà la parte “classica”di annuncio delle canzoni, la liturgia sanremese, mentre quello che farà Maria sarà tutto da scoprire. Di certo con loro sul palco non ci saranno altre presenze fisse.

Festival di Sanremo: Maria De Filippi sempre più vicina all’Ariston con Carlo Conti, le notizie del 5 gennaio 2017

Maria De Filippi co-conduttrice del prossimo Sanremo con Carlo Conti: potrebbe essere questa la sorpresa che il conduttore e direttore artistico annuncerà nella tradizionale conferenza stampa pre-festival prevista per mercoledì 11 gennaio.

a-defilippi-conti2

Ipotesi già avanzata in passato

I rumors sulla possibilità che sia proprio il volto di punta di Canale 5 a fare da padrona di casa all’Ariston insieme a Conti si fanno in queste ore sempre più insistenti, dopo che l’ipotesi De Filippi, più volte circolata anche nelle recenti edizioni del festival, finora non si è concretizzata.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto