Cade nella vasca di un frantoio nell’Anconetano: muore un bimbo di 5 anni

Un bambino di 5 anni è morto dopo essere caduto nella vasca di raccolta dei residui di un frantoio industriale a Corinaldo (Ancona). Il bimbo, di nazionalità romena e residente con la famiglia a Ostra Vetere, era con il padre e la zia. Stava giocando vicino a loro quando è caduto nell’apertura del pozzo, dalla quale era stato rimosso il chiusino, facendo un volo di 5 metri.

Ha chiesto aiuto

È riuscito a chiedere aiuto ma quando è stato estratto dai vigili del fuoco era in arresto cardiaco ed è arrivato morto all’ospedale di Senigallia. Sull’episodio indagano i carabinieri. La Procura di Ancona ha aperto un fascicolo e sta valutando la necessità di disporre l’autopsia per accertare le cause della morte.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto