Sara Errani dopo 12 anni cambia coach, da domani a Tirrenia con Wim Fissette

Sara Errani, dopo 12 anni di “fedeltà” al tecnico Lozano, cambia allenatore in uno dei momenti più difficili della sua carriera, visto che sta attraversando da più di un anno una crisi che non sembra aver fine.
La prima tappa della nuova avventura è fissata per domani, quando Sara andrà al Centro Tecnico Federale di Tirrenia dove svolgerà un allenamento esclusivo di 3 settimane con Wim Fissette.

“L’obiettivo di Sara – come è riportato dalla pagina Facebook della tennista italiana – è quello di avvalersi dell’esperienza e della competenza tecnica del belga – qualità che lo hanno reso uno dei migliori sulla piazza – per condividere un nuovo parere, analizzare e potenziare ogni aspetto del suo tennis”. Diremmo in particolare il servizio, da sempre carente, anche se forse è troppo tardi per rimediare.

a-erraniuno

È un tecnico che “rilancia” le tenniste

Dall’inizio della sua carriera di tecnico Wim ha collaborato con numerose giocatrici del circuito dando un contributo fondamentale alla loro crescita: basti pensare al successo ottenuto da Kim Cijsters al rientro dal suo ritiro nel 2009 con la vittoria immediata allo US Open – bissato l’anno successivo – all’Australian Open e al WTA Tour Championships. Come anche quello di Sabine Lisicki (nella foto qui sopra con il coach), in grado di raggiungere la finale a Wimbledon o all’exploit di Simona Halep, che nel 2014 ha collezionato il suo best ranking (n.2) grazie al suo primo quarto di finale a Melbourne, alla finale a Parigi e alla semifinale a Wimbledon. Non ultima, l’ex n.1 del mondo Victoria Azarenka, campionessa in carica a Brisbane, Indian Wells e Miami.

Si spera che queste tre settimane di Tirrenia diano alla Errani le indicazioni giuste per capire se deve confermare il nuovo tecnico.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto