Miss Italia, la “curvy” Paola Torrente: “Per me questa è una vittoria” (video)

Classificarsi seconda alla finale di Miss Italia e sentirsi prima: è il caso di Paola Torrente, da Angri un paesone dell’agro sanese nocerino, in provincia di Salerno.

Paola Torrente ha partecipato per la prima volta in vita sua a un concorso di bellezza perché si sentiva condizionata dal suo essere “curvy” e invece si è classificata seocnda a Miss Italia – dove è arrivata da Miss Campania – subito dopo la vincitrice Rachele Risaliti, di Firenze (nella foto sotto ci sono entrambe, Paola ovviamente è la concorrente numero 26).

a-missduePaola sprizza simpatia da tutti i pori, che sono tanti visto che è alta 1 metro e 80, taglia 46, occhi marroni e capelli castani. Ha il diploma del liceo scientifico ed è studentessa universitaria in ingegneria. Aspira a laurearsi prima di tutto, ma vorrebbe anche intraprendere la carriera nel mondo della moda curvy.

Paola ha molti interessi, tra i quali la musica e, in particolare, il canto. L’impressione è che la sua bellezza “particolare”, assieme alla sua spontaneità, le farà fare molta strada.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto