Lopetegui sostituito da Hierro come Ct a 24 ore dal via, Allegri: “Ho detto no al Real”

Svolta clamorosa: Julen Lopetegui è stato esonerato da Ct della Spagna dopo l’accordo annunciato ieri, in maniera del tutto inusuale, dal Real Madrid.

Nel corso di una conferenza stampa è arrivato il clamoroso annuncio del presidente della Federazione spagnola, Rubiales, che ha detto di aver preso la decisione “per come sono andate le cose, senza consultare la Federazione”. Non si sa chi prenderà il posto del Ct.

La Spagna dovrà esordire nel mondiale fra 48 ore. Lopetegui aveva appena rinnovato il contratto con la Spagna fino al 2020. Di qui anche la reazione furiosa della Federazione.

“Cercheremo di toccare poco…”

Ha aggiunto Luis Rubliales (nella foto qui sopra con l’ormai ex Cte): “Cercheremo di toccare il meno possibile. Il Real voleva un allenatore e ha cercato il meglio, è lecito, non ho niente da dire al riguardo. Ma se l’allenatore cercato sta lavorando per la federazione spagnola, allora non può fare le cose in questo modo. L’ho scoperto con una-due telefonate cinque minuti prima dell’annuncio ufficiale…”.

Non si sa ancora a chi passerà la direzione della nazionale nel corso del Mondiale. La panchina per l’esordio contro il Portogallo del 15 giugno sarà Fernando Hierro (nella foto qui sopra), che era il direttore tecnico della nazionale spagnola. Hierro era già a Krasnodar.

 

Allegri: “Ho detto no a Perez”

Massimiliano Allegri in una conferenza stampa di oggi ha spiegato di aver detto no al Real Madrid, perché vuole continuare con la Juventus: “Ho detto no al Real Madrid – ha detto il tecnico bianconero – perché avevo dato la mia parola al presidente Agnelli. Ho telefonato a Florentino Perez, l’ho ringraziato per l’offerta e gli ho detto che non potevo accettarla proprio per questa ragione”.

 

Il 12 dicembre la pubblicazione sul sito del Real

 

Ora è ufficiale. Il Real Madrid ha scelto l’allenatore che prenderà il posto di Zinedine Zidane, vincitore di tre Champions consecutive.

Si tratta di Julen Lopetegui e l’annuncio ufficiale sarà formalizzato dopo i mondiali di Russia, visto che attualmente Lopetegui è il coach della nazionale spagnola. Il sito del Real afferma: “El Real Madrid C. F. comunica que Julen Lopetegui será el entrenador del primer equipo durante las próximas tres temporadas”.

Qui trovate il testo integrale del comunicato sul sito del Real Madrid.

Una carriera di tutto rispetto

Julen Lopetegui, 52 anni, ex portiere, aveva in passato allenato la squadra B dei Balncos. Non è quindi estraneo alla Casa Blanca. Ma ha anche un ricco curriculum. Ha allenato il Rayo Vallecano, il Real Madrid Castilla, la Spagna Under 19, Under 20 e Under 21 e poi anche k’Oporto, un club storico del Portogallo.

Attualmente è l’allenatore della nazionale spagnola impegnata nei mondiali di Russia.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto