Scontro fra due treni in Salento: 10 feriti per l’urto frontale su un binario unico

Stavolta è andata meglio. Non ci sono vittime in Salento, ma “soltanto” passeggeri ferito. L’ultima volta – il 12 luglio del 2016 – c’erano stati 23 morti, sulla tratta a binario unico di un’altra azienda ferroviaria pugliese in concessione, la Ferrotramviaria, tra Andria e Corato.

Lo scontro nel pomeriggio

Due convogli delle Ferrovie Sud Est si sono scontrati nel pomeriggio sulla tratta tra Galugnano e San Donato, in Salento. Vi sarebbero dieci feriti non gravi. I soccorritori del 118 confermano che i feriti hanno riportato soprattutto contusioni a seguito dello scontro frontale tra i due convogli, avvenuto su un rettilineo a binario unico che i treni percorrevano a bassa velocità.

Un’ottantina di passeggeri a bordo

A bordo dei treni c’era un’ottantina di passeggeri, alcuni dei quali sarebbero turisti. I passeggeri e i feriti vengono soccorsi sul posto, in una zona di campagna, da Vigili del Fuoco e personale del 118. I soccorritori hanno aiutato i passeggeri a raggiungere a piedi un tratto di strada che costeggia la tratta ferroviaria, dove è previsto l’arrivo di uno scuolabus che porterà tutti nel Municipio di San Donato di Lecce.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto