Si lavano e si stirano: dal 28 maggio le nuove banconote da 100 e 200 euro (video)

Conto alla rovescia per la circolazione delle nuove banconote da 100 e 200 euro, che faranno la loro comparsa il prossimo 28 maggio. I nuovi biglietti andranno a completare l’emissione della serie “Europa”, “che offre una migliore protezione dalla falsificazione, rendendo le banconote ancora più sicure”, si legge sul sito di Bankitalia. Ma sono anche più resistenti rispetto alla prima serie.

Ridotto il costo ambientale

Ciò significa che le banconote dovranno essere sostituite meno frequentemente, riducendo così i costi e l’impatto sull’ambiente. In un video della Bce (sopra) si vede come resistano a picchi di temperature, possano essere stirate e immerse nell’acqua. Resistono anche al lavaggio in lavatrice, oltre a eventuali abrasioni, accartocciamenti e alla luce solare.

Il simbolo rinnovato

L’ologramma con satellite (apposto nella parte superiore della striscia argentata) è la nuovissima caratteristica di sicurezza di queste banconote, che cominceranno a circolare il prossimo 28 maggio: muovendole appare il simbolo € che ruota attorno al numero. Simbolo che si distingue più chiaramente se esposto a luce diretta. Altra novità il numero verde smeraldo: muovendo una banconota, la cifra brillante nell’angolo inferiore sinistro produce l’effetto di una luce che si sposta in senso verticale; il numero inoltre cambia colore, passando dal verde smeraldo al blu scuro.

Coinvolti ipovedenti

Nella progettazione della serie “Europa” la Bce ha collaborato strettamente con persone con problemi di vista per mettere a punto banconote dotate di caratteristiche che agevolano questi cittadini. I nuovi biglietti presentano grandi cifre in caratteri più marcati con tonalità maggiormente contrastanti per facilitarne il riconoscimento in base al colore. Lungo il bordo delle banconote vi sono anche segni percepibili al tatto diversi per ogni taglio.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto