Muore la donna più longeva mondo, ora il primato passa a un’italiana

È morta a 116 anni una delle donne più longeve al mondo. Si chiamava Susannah Mushatt Jones (nella foto d’apertura), era nata a Montgomery Alabama nel 1899 e si è spenta giovedì notte in una casa di riposo di Brooklyn. Era entrata nel Guinness dei primati lo scorso anno dopo la morte della giapponese Misao Okawa, di 117 anni.

aaaemma

La decana di Pallanza

Ora nella top ten delle più anziane del mondo, oltre alla russa Tanziljia Bisembajeva, c’è un’italiana, Emma Martina Luigia Morano, che ha conquistato lo scettro anche a livello europeo, Prima madre, poi nonna e bisnonna, abita a Pallanza (Verbania), è nata a Civiasco (Vercelli) il 29 novembre 1899, ha pochi mesi meno di Jones ed è ora l’unica a essere nata prima del primo gennaio 1900.

aaaemmana2

Nel 2015 è divenuta la più longeva d’Italia

Proclamata decana d’Italia e d’Europa il 2 aprile 2013, il 14 agosto 2015 è divenuta la persona più longeva d’Italia di tutti i tempi, superando il precedente primato dell’italoamericana Dina Manfredini (1897-2012).

Authors

Pubblicità

Commenti

Alto